Struttura del Programma

Il corso di laurea in infermieristica comprende attività teorica, pratica e clinica; avvalendosi di lezioni frontali, metodologie didattiche attive, attività professionalizzanti ed elettive, concludendosi con una prova finale.
L’esperienza clinica inizia dal primo anno di corso, sotto la supervisione di un tutor, dopo aver sperimentato in sicurezza tutte le procedure e le manovre assistenziali grazie alle esercitazioni in laboratorio e alle attività di simulazione. Una rete di tutor didattici e clinici aiuta lo studente ad orientarsi e a sviluppare le competenze infermieristiche direttamente nella realtà clinica.
Don’t miss important information, download the brochure for later reference at any time anywhere.

Piano di studi fino alla coorte 2021/2022

INSEGNAMENTO CFU MODULO
ANATOMIA E FISIOLOGIA – Pieve Emanuele

 

ANATOMIA E FISIOLOGIA – Bergamo

9 Anatomia Umana
Anatomia Lab
Fisiologia
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI – Pieve Emanuele

 

SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI – Bergamo

9 Scienze Infermieristiche cliniche e pediatriche
Laboratorio
Psicologia Generale
Psicologia Clinica
SCIENZE DI BASE – Pieve Emanuele

 

SCIENZE DI BASE – Bergamo

5 Biologia Applicata
Biochimica
Fisica Applicata
INGLESE – Pieve Emanuele

 

INGLESE – Bergamo

 

INGLESE – Castellanza

2 Inglese
SCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 1 – Pieve Emanuele

 

SCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 1 – Bergamo

9
PATOGENESI E MICROBIOLOGIA – Pieve Emanuele

 

PATOGENESI E MICROBIOLOGIA – Bergamo

4 Microbiologia
Patologia
ATTIVITA’ ELETTIVE 2
TIROCINIO 18
TOTALE 58
INSEGNAMENTO CFU MODULO
MEDICINA – Pieve Emanuele

 

MEDICINA – Bergamo

 

MEDICINA – Castellanza

9 Medicina Interna
Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
Diagnostica per Immagini e Radioterapia
FARMACOLOGIA – Pieve Emanuele

 

FARMACOLOGIA – Bergamo

 

FARMACOLOGIA – Castellanza

6 Farmacologia
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
CHIRURGIA – Pieve Emanuele

 

CHIRURGIA – Bergamo

 

CHIRURGIA – Castellanza

7 Chirurgia Generale
Anestesiologia
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA ONCOLOGICA – Pieve Emanuele

 

INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA ONCOLOGICA – Bergamo

3 Onco-ematologia
Psicologia Clinica
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
DISABILITA’ e RECUPERO FUNZIONALE – Pieve Emanuele

 

DISABILITA’ e RECUPERO FUNZIONALE – Bergamo

 

DISABILITA’ e RECUPERO FUNZIONALE – Castellanza

3 Medicina Fisica e Riabilitativa
Malattie Apparto Locomotore
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
INFERMIERISTICA CLINICA IN NEUROSCIENZE – Pieve Emanuele

 

INFERMIERISTICA CLINICA IN NEUROSCIENZE – Bergamo

3 Neurologia
Psichiatria
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
ATTIVITA’ ELETTIVE 2
TIROCINIO 23
TOTALE 56
INSEGNAMENTO CFU MODULO
INFERMIERISTICA CLINICA E RICERCA – Pieve Emanuele

 

INFERMIERISTICA CLINICA E RICERCA – Bergamo

8 Statistica Medica
Igiene Generale ed Applicata
Informatica
Metodologia della ricerca
INFERMIERISTICA IN AREA CRITICA – Pieve Emanuele

 

INFERMIERISTICA IN AREA CRITICA – Bergamo

5 Medicina Interna
Chirurgia Generale
Anestesiologia
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE E ORGANIZZAZIONE DELL’ASSISTENZA INFERMIERISTICA – Pieve Emanuele

 

RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE E ORGANIZZAZIONE DELL’ASSISTENZA INFERMIERISTICA – Bergamo

5 Medicina Legale
Medicina del Lavoro
Psicologia Generale
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
SCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 2 – Pieve Emanuele

 

SCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 2 – Bergamo

5 Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
Psicologia Clinica
INFERMIERISTICA CLINICO-MATERNO-INFANTILE – Pieve Emanuele

 

INFERMIERISTICA CLINICO-MATERNO-INFANTILE – Bergamo

4 Ginecologia ed Ostetricia
Pediatria Generale e Specialistica
Scienze Infermieristiche Ostetrico Ginecologiche
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
ATTIVITA’ ELETTIVE 2
TIROCINIO 30
TOTALE 59
PER SOSTENERE IL(I) SEGUENTE(I) ESAME(I) OCCORRE AVER SUPERATO:
Scienze Infermieristiche Cliniche 1

(I anno)

Anatomia e Fisiologia
Esame di Tirocinio (I anno) Scienze Infermieristiche Cliniche 1
Esame di Tirocinio (II anno) Medicina e Farmacologia
Esame di Tirocinio (III anno) Scienze Infermieristiche in area critica
 
PER ISCRIVERSI AL: OCCORRE AVER SUPERATO:
2° Anno Anatomia e Fisiologia
Scienze Infermieristiche Generali
Scienze Infermieristiche Cliniche 1
Esame di Tirocinio
3° Anno Medicina
Farmacologia
Scienze di base
Patogenesi e Microbiologia
Chirurgia
Esame di Tirocinio
1 esame a scelta

 

Piano di studi dalla coorte 2022/2023

INSEGNAMENTO CFU MODULO
BASI MORFOLOGICHE DI FUNZIONAMENTO DELLA VITA – Bergamo

BASI MORFOLOGICHE DI FUNZIONAMENTO DELLA VITA – Castellanza

8 Anatomia umana
Fisiologia
FONDAMENTI BIOMOLECOLARI DELLA VITA – Pieve Emanuele, Bergamo, Castellanza 5 Biologia applicata
Biochimica
Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
FONDAMENTI DI CURA INFERMIERISTICA – Pieve Emanuele, Bergamo, Castellanza 5 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
INGLESE – Pieve Emanuele, Bergamo 2 Lingua inglese
PROMOZIONE DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA NELLA COMUNITA’ 8 Microbiologia e microbiologia clinica
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Igiene generale e applicata
Medicina del lavoro
Psicologia generale
FISIOPATOLOGIA APPLICATA ALL’INFERMIERISTICA 8 Farmacologia
Patologia generale
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
TIROCINIO I ANNO 12 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
LABORATORI 1 Laboratori
Seminari di approfondimento 2 Seminari
TOTALE 51
INSEGNAMENTO CFU MODULO
INFERMIERISTICA IN AREA MEDICA 9 Medicina interna
Oncologia medica
Malattie dell’apparato respiratorio
Malattie dell’apparato cardiovascolare
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
APPLICAZIONE DEI PROCESSI DIAGNOSTICO-TERAPEUTICI 6 Farmacologia
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Diagnostica per immagini e radioterapia
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
INFERMIERISTICA IN AREA CHIRURGICA 10 Chirurgia generale
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Chirurgia vascolare
Anestesiologia
INFERMIERISTICA DELLA CRONICITA’ 7 Neurologia
Psichiatria
Medicina interna
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Medicina fisica e riabilitativa
Scienze tecniche riabilitative
INGLESE 1 Lingua inglese
METODOLOGIA DELL’INFERMIERISTICA BASATA SULLE EVIDENZE 6 Statistica medica
Informatica
Scienze infermieristiche
LABORATORI 1 Laboratori
Seminari di approfondimento 2 Seminari
TIROCINIO II ANNO 20 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
TOTALE 62
INSEGNAMENTO CFU MODULO
INFERMIERISTICA IN AREA CRITICA 5 Medicina interna
Chirurgia generale
Anestesiologia
Scienze infermieristiche
PRINCIPI LEGALI DEONTOLOGICI E ORGANIZZATIVI DELL’ESERCIZIO PROFESSIONALE 6 Medicina legale
Psicologia generale
Diritto del lavoro
Organizzazione del sistema sanitario e legislazione sanitaria
Scienze Infermieristiche
INFERMIERISTICA NELLA CONTINUITA’ ASSISTENZIALE E NELLA RELAZIONE D’AIUTO 8 Psicologia clinica
Anestesiologia
Scienze infermieristiche
INFERMIERISTICA IN AREA MATERNO-INFANTILE 5 Ginecologia e ostetricia Pediatria generale e specialistica
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
Scienze infermieristiche
LABORATORI 1 Laboratori
Seminari di approfondimento 2 Seminari
TIROCINIO III 28 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
TOTALE 55
FREQUENZA ED ACCESSO AGLI ESAMI
La frequenza al tirocinio del 1° anno è vincolata alla frequenza maggiore del 75% ai corsi integrati di Basi morfologiche e di funzionamento della vita, Promozione della Salute e della Sicurezza nella Comunità e Fisiopatologia applicata all’infermieristica.

 

Per accedere all’esame di Tirocinio I lo studente dovrà superare con esito positivo la verifica di profitto dei corsi integrati di Basi morfologiche e di funzionamento della vita, Promozione della Salute e della Sicurezza nella Comunità e Fisiopatologia applicata all’infermieristica.

 

Il mancato accesso o superamento dell’esame di Tirocinio I consente comunque allo studente di iscriversi al 2°Anno e frequentare le lezioni frontali.

 

Lo studente potrà accedere agli esami, ai laboratori e ai tirocini del 2° anno solo dopo il superamento verifica di profitto Tirocinio I.

 

Per accedere all’esame di Tirocinio II lo studente dovrà superare con esito positivo la verifica di profitto dei corsi integrati di Fondamenti biomolecolari della vita, Fondamenti di cura infermieristica e Applicazione dei processi diagnostico-terapeutici.

 

Il mancato accesso o superamento dell’esame di Tirocinio II consente comunque allo studente di iscriversi al 3°anno e frequentare le lezioni frontali.

 

Lo studente potrà accedere agli esami, ai laboratori e ai tirocini del 3° anno solo dopo il superamento verifica di profitto Tirocinio II.

Modalità di insegnamento e valutazione

Le modalità di verifica del profitto (colloquio orale, prove scritte e prove pratiche) sono definite dai docenti responsabili di ciascun corso integrato. Con superamento dell’esame relativo a ciascuna attività didattica lo studente acquisisce un numero di crediti e una votazione espressa in trentesimi.
Al termine di ciascun anno di corso lo studente deve sostenere l’esame annuale di tirocinio il cui superamento permette l’ammissione all’anno successivo di corso.
La valutazione del tirocinio è espressa anch’essa in trentesimi.


CFU (Credito formativo universitario)

Il CFU è l’unità di misura del lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto allo studente per l’espletamento di ogni attività formativa e corrisponde ad un carico standard di 30 ore di attività, di cui almeno il 50% riservato allo studio individuale.

Ogni credito assegnato alle diverse attività formative corrisponde a:

  1. 15 ore di lezione frontale e 15 ore di studio individuale;
  2. 18 ore di esercitazione/laboratori e 12 ore di studio individuale;
  3. 25 ore di tirocinio e 5 ore di studio individuale.

Corsi curriculari

I corsi curriculari possono essere monodisciplinari o integrati.
I corsi monodisciplinari si riferiscono ad un unico insegnamento e possono essere articolati su uno o più semestri.
I corsi integrati, invece, sono divisi in diversi insegnamenti, tenuti da più docenti e possono essere articolati in uno o due semestri. Un corso integrato prevede più moduli di materie affini ed è composto da una serie di insegnamenti complementari utili a dare una visione d’insieme in una determinata area clinico assistenziale.
Le diverse valutazioni relative a ciascun insegnamento concorrono alla definizione di un unico voto finale del relativo esame.


Metodologie didattiche attive

Il corso di Laurea in infermieristica si avvale di metodologie didattiche attive, che integrano l’attività di didattica frontale con momenti di autoapprendimento e confronto con i compagni  di corso e professionisti.
Esse comprendono: lezioni interattive, skill lab, laboratori relazionali, focus skill e seminari.


Attività professionalizzanti

Le attività professionalizzanti comprendono i laboratori di apprendimento di competenze tecniche specifiche in situazioni simulate, oltre al tirocinio clinico sotto la guida di infermieri esperti che sono responsabili dell’attività di tutoring per il raggiungimento di obiettivi specifici per ogni singolo anno di corso. Il tirocinio, articolato sui 3 anni di corso (per un totale di 71 CFU), permette di acquisire le competenze professionali attraverso la sperimentazione sul campo, dove lo studente ha modo di coniugare  le conoscenze scientifiche, tecniche e relazionali nella realtà operativa e organizzativa.  Lo studente svolge attività di assistenza diretta a scopo formativo in realtà clinico assistenziale ad alta complessità e multidisciplinarità.


Attività elettive

Le attività elettive sono attività formative scelte liberamente dallo studente entro un ventaglio di proposte offerte annualmente dal Collegio dei Docenti. Esse possono consistere in seminari, internati, partecipazione a convegni. Lo studente può scegliere liberamente quando frequentare tali attività, ma deve acquisire 6 crediti nell’ambito delle attività elettive per essere ammesso alla prova finale.


Prova Finale

L’esame finale si compone di:

  •  una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;
  • preparazione, presentazione e dissertazione della tesi.

Per essere ammesso a sostenere l’esame di laurea, lo studente deve redigere un elaborato sotto la guida di un relatore. Lo studente deve aver acquisito 173 crediti, comprensivi di quelli previsti per la lingua straniera.
La prova finale ha valore di esame di Stato abilitante all’esercizio professionale.

La definizione del voto di laurea, espresso in centodecimi, tiene in considerazione la media ponderata dell’intero Curriculum studi.

HUMANITAS GROUP

Humanitas è un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario. Ha sviluppato la sua organizzazione clinica istituendo centri di eccellenza specializzati per la cura dei tumori, di malattie cardiovascolari, neurologiche e ortopediche – oltre che un centro oculistico e un fertility center.