Politiche per la qualità

Il Presidio di Qualità contribuisce con i vertici dell’Ateneo a definire le politiche di AQ ispirandosi al piano strategico e propone indicatori per monitorare processi e meccanismi legati all’attività formativa e alla ricerca e terza missione.
Il Presidio di Qualità ha inoltre la funzione di diffondere quanto definito a tutti gli attori coinvolti nel processo di AQ.

Come descritto nel documento Politiche di AQ l’offerta formativa è uno dei pilastri su cui si fonda l’Ateneo ed è finalizzata a formare studenti altamente qualificati che siano in grado di accedere a percorsi formativi e professionali a livello nazionale ed internazionale.

All’interno di un contesto che trova il suo equilibrio tra tradizione e innovazione, l’Ateneo si pone l’obiettivo di preparare professionisti in grado di erogare le migliori cure assistenziali e riabilitative sulla base delle evidenze scientifiche.

Da un punto di vista gestionale, per perseguire la propria visione della qualità dell’offerta formativa, Humanitas University considera come elemento chiave il miglioramento costante e continuo del processo di erogazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze. Ciò avviene attraverso il confronto continuo con i principali stakeholder nazionali ed internazionali di riferimento (International Advisory Boards, Ordini Professionali, associazioni, società e network nazionali e internazionali di riferimento) per la definizione e la revisione degli obiettivi formativi.

La politica della qualità dell’offerta formativa si articola in una serie di azioni, progetti e metodologie che coinvolgono il percorso formativo dello studente. In particolare l’Ateneo si impegna a:

  • Garantire la qualificazione, la revisione, il monitoraggio e l’innovazione dell’offerta formativa
  • Rafforzare la dimensione internazionale dei percorsi formativi
  • Potenziare i servizi a supporto della didattica

Politica di qualità della Student Experience (Reclutamento e servizi agli studenti)

Come descritto nel documento Politiche di AQ, Humanitas University si impegna a garantire il benessere dello studente attraverso il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza dei servizi offerti.

Per perseguire la qualità della Student Experience l’Ateneo definisce una serie di azioni che coinvolgono la gestione dei servizi per lo studente come:

  1. Garantire attività di orientamento in ingresso
  2. Organizzare attività di orientamento per gli studenti in ingresso
  3. Rafforzare l’orientamento in itinere
  4. Garantire un supporto adeguato agli studenti con disabilità e con disturbi specifici di apprendimento
  5. Organizzare corsi di lingua

Politiche di qualità per la ricerca e la terza missione

Come descritto nel documento Politiche di AQ, Humanitas University ha l’obiettivo di sviluppare ricerca di qualità in grado di inserirsi nel panorama scientifico nazionale ed internazionale nell’ambito delle Life Sciences.

Per raggiungere tali obiettivi, l’Ateneo si impegna a:

  1. Favorire il reclutamento di ricercatori di eccellenza
  2. Promuovere la cultura della condivisione delle conoscenze/competenze e della collaborazione su tematiche di interesse comune (Open Science)
  3. Valorizzare percorsi di formazione specialistica in ricerca
  4. Promuovere azioni e strumenti a supporto dei ricercatori per la presentazione di progetti su bandi competitivi
  5. Sviluppare la cultura del trasferimento tecnologico e l’interazione con il mondo produttivo
  6. Promuovere lo sviluppo della cultura scientifica e l’innovazione in ambito clinico-assistenziale
  7. Ampliare le reti formative SSM a ospedali pubblici

I processi di Assicurazione della Qualità sono descritti come da immagine e seguono un preciso calendario di scadenze.

HUMANITAS GROUP

Humanitas è un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario. Ha sviluppato la sua organizzazione clinica istituendo centri di eccellenza specializzati per la cura dei tumori, di malattie cardiovascolari, neurologiche e ortopediche – oltre che un centro oculistico e un fertility center.