Collaborazioni di ricerca tra Humanitas University e Università di Cambridge

Collaborazioni di ricerca tra Humanitas University e Università di Cambridge grazie al neurochirurgo Franco Servadei

Oltre alla vasta attività sia di pubblicazione sulle più importanti riviste internazionali sia di partecipazione congressuale, il professor Franco Servadei, ordinario di Neurochirurgia presso Humanitas University e Presidente della Federazione Mondiale delle Società di Neurochirurgia (primo italiano nella storia), vanta numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali ricevuti nel mondo accademico e delle società scientifiche.

Lo scorso novembre, il professor Servadei è stato nominato “Honorary Visiting Professor” dell’Università di Cambridge “per il suo contributo nel campo della neurotraumatologia e della neurochirurgia globale”.

Il contributo di Servadei al prestigio di Humanitas

Questo ulteriore riconoscimento al neurochirurgo italiano rafforza ulteriormente la credibilità e la collocazione internazionale di Humanitas University che, nel febbraio di quest’anno, per la prima volta in Italia, ha ospitato il training internazionale della World Federation of Neurosurgical per tre giorni di incontri formativi e aggiornamenti sulle tecniche più innovative in campo neurochirurgico a livello mondiale.

“Il nostro ospedale – afferma il professor Servadei – si distingue per la sua qualità ed eccellenza nel campo neurochirurgico, come testimoniano i recenti risultati ottenuti sia in ambito clinico sia della ricerca insieme al suo ingresso all’interno della rete internazionale di formazione della Federazione. La World Federation of Neurosurgical Societies ha sempre avuto l’obiettivo di supportare la formazione di giovani neurochirurghi nei Paesi che ne hanno bisogno, come nelle aree del Sud-est asiatico e in Africa”.

Il frutto della collaborazione tra le due eccellenze

La collaborazione tra il professor Servadei e il Dipartimento di Neurochirurgia di Cambridge University (una delle prime tre Università di Medicina del mondo, dopo Harvard e Oxford) iniziata sei anni fa, si è concretizzata negli ultimi tre anni con la produzione di sei importanti pubblicazioni scientifiche, tra cui uno studio sui risultati clinici della craniectomia decompressiva pubblicato sul New England Journal of Medicine, una delle più prestigiose riviste di medicina.

“È un lavoro di scambio e di ricerca molto importante”, spiega Servadei. E aggiunge: “Questa nomina, che mi porterà una volta l’anno a Cambridge per insegnamenti, incontri e conferenze rappresenta un’occasione di arricchimento del patrimonio di Humanitas”. Il professor Peter Hutchinson, infatti, già Direttore della Neurochirurga di Cambridge, è stato nominato a sua volta Visiting Professor presso Humanitas, dove terrà lezioni e conferenze nella settimana dalla 6 al 10 maggio 2019”.

Progetti futuri tra Humanitas e Cambridge

Recentemente, il professor Servadei ha tenuto una serie di incontri per programmare le future collaborazioni di ricerca tra Humanitas NeuroCenter (diretto dalla Professoressa Matteoli) e il dipartimento di Neuroscienze di Cambridge University, che si focalizzeranno nel campo del danno cerebrale acuto primario (come, ad esempio, trauma cranico, ischemia celebrale, lesioni emorragiche acute).

 

 

Condividi con i tuoi amici
Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria. Per oltre 10 anni è stato sede di insegnamento dell'Università degli Studi di Milano.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Nell'autunno 2017, il nuovo campus ospiterà inoltre un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

Contatti e Indicazioni

Mappa e Contatti Sede Milano
Humanitas University
Via Rita Levi Montalcini 4,
Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

Come raggiungerci
Dall'Aeroporto di Malpensa

Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dall'Aeroporto di Linate

Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dalla Stazione Centrale

Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

Dal centro città

Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

Dall'autostrada

Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Con i mezzi pubblici

La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
Humanitas University
Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
via Moretti 11
24121 Bergamo - Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.