Alberto Mantovani riceve 2 premi internazionali per l’importante contributo scientifico alla lotta al cancro

Il Direttore Scientifico di Humanitas riceve il 12 aprile a Vienna l’ITOC Lifetime Achievment Award e l’11 maggio a Trento il Premio Pezcoller 2019. Quest’ultimo è stato anticipato dalla proclamazione ufficiale ad Atlanta il 3 aprile nel corso dell’annuale meeting dell’AACR, l’associazione americana di ricerca sul cancro partner della Fondazione Pezcoller per l’organizzazione del Premio.

Il prof. Alberto Mantovani, Direttore Scientifico di Humanitas e docente di Humanitas University, riceve a Vienna il 12 aprile l’ImmunoTherapy of Cancer (ITOC) Lifetime Achievment Award, in occasione del più importante meeting europeo totalmente focalizzato sull’immunoterapia del cancro.

Si tratta di un premio relativamente giovane, perché tale è l’immunoterapia del cancro dal punto di vista dell’applicazione clinica: viene assegnato al professor Mantovani per il contributo complessivo dato, durante la sua carriera scientifica, allo sviluppo di strategie immunologiche nella lotta al cancro.

 

Questo Premio arriva subito dopo l’annuncio di un altro importante riconoscimento scientifico: il Premio Pezcoller 2019. Il Prof. Mantovani è stato proclamato ufficialmente vincitore dell’edizione di quest’anno il 3 aprile ad Atlanta, al meeting dell’Associazione americana di ricerca sul cancro (AACR) – partner della Fondazione Pezcoller per l’organizzazione del Premio – davanti ad una platea di migliaia di scienziati e ricercatori da tutto il mondo.  Mantovani – primo italiano che lavora nel nostro paese a ricevere questo premio – è stato scelto da un comitato scientifico internazionale tra una rosa di oltre 30 scienziati dei migliori istituti di ricerca del mondo: il riconoscimento premia in particolare la sua scoperta della stretta relazione tra infiammazione e tumori, basata sui macrofagi, cellule del sistema immunitario che facilitano la crescita del cancro anziché contrastarlo. Il Premio gli sarà consegnato a Trento, in una cerimonia pubblica al teatro Sociale sabato 11 maggio.

 

“Questi premi – spiega il prof. Mantovani – sono motivo di orgoglio non solo per me, ma anche per le istituzioni che rappresento e per il mio Paese. E sono una ricompensa per tutte le persone, in particolare i giovani, che hanno lavorato accanto a me in questi anni”.

Per la sua attività di ricerca ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, fra cui il Robert Koch Award 2016 per l’impatto trasversale sulla Medicina delle sue scoperte in ambito immunologico e, nel 2018, del premio AICF – The American-Italian Cancer Foundation, per l’eccellenza scientifica nella ricerca contro il cancro. 

Condividi con i tuoi amici
Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria. Per oltre 10 anni è stato sede di insegnamento dell'Università degli Studi di Milano.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Nell'autunno 2017, il nuovo campus ospiterà inoltre un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

Contatti e Indicazioni

Mappa e Contatti Sede Milano
Humanitas University
Via Rita Levi Montalcini 4,
Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

Come raggiungerci
Dall'Aeroporto di Malpensa

Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dall'Aeroporto di Linate

Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dalla Stazione Centrale

Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

Dal centro città

Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

Dall'autostrada

Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Con i mezzi pubblici

La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
Humanitas University
Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
via Moretti 11
24121 Bergamo - Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.