Infermieristica

Il corso di laurea in Infermieristica, articolato su 3 anni, è condotto in lingua italiana e prevede tirocini clinici a partire dal primo anno.
Sono disponibili due sedi: Milano e Bergamo, per un totale di 100 posti.

Il corso di laurea in infermieristica di Humanitas University, in lingua italiana, è articolato su tre anni.

L’esperienza clinica inizia dal primo anno di corso, sotto la supervisione di un tutor, dopo aver sperimentato in sicurezza tutte le procedure e le manovre assistenziali grazie alle esercitazioni in laboratorio e alle attività di simulazione.

Una rete di tutor didattici e clinici aiuta lo studente ad orientarsi durante tutto il suo percorso di studi e a sviluppare le competenze infermieristiche direttamente nella realtà clinica.

Per il corso di Infermieristica sono complessivamente disponibili 100 posti.

 

Scopri di più sulle due sedi di Milano e Bergamo

In Humanitas University il vero protagonista è lo studente, fin dal primo giorno al centro del processo di apprendimento basato su metodologie didattiche attive che aboliscono il confine tra la teoria e la pratica: le lezioni frontali sono integrate da lezioni interattive da parte di professionisti dell’ospedale, da skill lab e laboratori relazionali che permettono lo sviluppo rispettivamente di competenze tecniche avanzate e di competenze relazionali.

ll percorso formativo previsto impegna lo studente per un totale di 180 crediti formativi universitari (CFU) suddivisi in 6 semestri.

Le attività formative sono suddivise in attività teoriche, professionalizzanti, elettive. E’ prevista una prova finale abilitante all’esercizio professionale. La frequenza a tutte le attività teoriche e pratiche è obbligatoria. Per essere ammesso a sostenere la relativa verifica di profitto, lo studente deve aver frequentato almeno il 75% dell’attività didattica prevista per ciascun corso. Consulta qui il Manifesto del Corso di Laurea di Infermieristica  2018/2019

Sedi e posti

Per il corso di Infermieristica sono disponibili:

  • 65 posti presso la sede di Rozzano (Milano)
  • 35 posti presso la nuova sede di Bergamo

Il test d’ingresso è unico per coloro che desiderano iscriversi a Infermieristica (Rozzano/Bergamo) ed a Fisioterapia (Rozzano). La scelta del corso e della sede di studio – Rozzano (Milano) o Bergamo – è meritocratica. Gli studenti che acquisiranno un miglior punteggio al test di ingresso avranno la possibilità di scegliere corso e sede di studio.

 

Visita la pagina Come Iscriversi per maggiori informazioni sul test di ingresso per le professioni sanitarie.

Scopri di più su rette e borse di studio.

Infermieristica a Bergamo

Il corso di laurea triennale in infermieristica a Bergamo è attivato in stretta collaborazione con l’ospedale Humanitas Gavazzeni, che sarà sede dei tirocini. L’attività didattica si svolge invece nei nuovi spazi della struttura in via Andrea Moretti a cura dei professionisti di Humanitas University e Humanitas Gavazzeni con la collaborazione, per alcune materie, dell’Università degli Studi di Bergamo.

Direttore del corso

Beatrice Mazzoleni

E’ Direttore del Corso di Laurea in Infermieristica e Coordinatore del Master “Assistenza Infermieristica in Blocco Operatorio” presso Humanitas University.

Da febbraio 2015 è Segretario della Federazione Nazionale Ordini delle professioni Infermieristiche.

Da aprile 2013 a novembre 2017 è stata Tutor del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi Milano-Bicocca, Sezione di Corso di Bergamo, presso l’A.O. Ospedale Papa Giovanni XXIII Piazza OMS, 1.

E-mail beatrice.mazzoleni@hunimed.eu

Istruzione e formazione

A luglio 2016 ha conseguito il Master di II Livello in Gestione delle strutture di cure primarie MUST/CP presso l’Università LIUC di Castellanza (VA).

A marzo 2014 ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

A giugno 2009 ha conseguito il Master 1° livello “Management per le funzioni di coordinamento nell’area infermieristica, ostetrica e pediatrica” presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.

Essere Infermiere

Richiede competenze cliniche, relazionali ed educative. Significa promuovere la salute della persona, aiutandola a raggiungere gli obiettivi di cura e a mantenere l’autonomia. Significa operare in una moltitudine di contesti diversi: dai blocchi operatori ai reparti, dal pronto soccorso alla sala operatoria, al territorio. Rispettare la dignità, i diritti fondamentali dell’uomo e sostenere chi è vicino al paziente. Essere infermiere è questo e molto altro.

Esprimere competenze cliniche, relazionali ed educative per garantire elevati livelli di assistenza. Promuovere la salute della persona, aiutandola a raggiungere gli obiettivi di cura ed a mantenere l’autonomia. Essere infermiere è questo e molto altro.

Gli ambiti lavorativi

L’infermiere opera oggi in una moltitudine di contesti e ruoli diversi, dai blocchi operatori ai reparti, dalle aree critiche come pronto soccorso e sala operatoria ai servizi sul territorio come l’assistenza domiciliare: scopri di più in compagnia degli infermieri di Humanitas!

 

 

L’impegno umano e professionale

Un infermiere s’impegna ad aggiornarsi costantemente per assicurare un’assistenza appropriata e di qualità, a rispettare la dignità, i diritti fondamentali dell’uomo ed a sostenere chi è vicino al paziente, coinvolgendolo nel percorso assistenziale durante tutte le fasi evolutive di malattia.

Vuoi sapere di più sul nostro corso di infermieristica? Visita la pagina Corsi ed Esami.

 

L’infermiere nelle aree critiche

video_infermiere_pronto_soccorso

L’infermiere in pronto soccorso

Sonia ci racconta cosa vuol dire essere infermiera in pronto soccorso, cuore pulsante di un ospedale: rispondere ai tanti bisogni di un paziente critico ed in continua evoluzione con prontezza, versatilità e creatività, fronteggiando anche le situazioni di dolore più acuto, con l’aiuto di un’equipe fortemente multidisciplinare.

 

video_infermiere_terapia_intensiva

L’infermiere in terapia intensiva

Valerio condivide con noi la sua esperienza di infermiere in terapia intensiva, chiamato ad assistere persone la cui vita è a rischio: il suo compito è cogliere rapidamente i segnali d’allarme e le problematiche cliniche del paziente per aiutarlo ad uscire dall’emergenza il prima possibile, avvalendosi delle proprie competenze tecniche e cliniche e di sistemi di monitoraggio tecnologicamente avanzati.

 

 
 
 

L’infermiere in sala operatoria

video_infermiere_sala_operatoria

L’infermiere strumentista

Martin ci racconta cosa vuol dire essere infermiere strumentista in sala operatoria: contribuire con il chirurgo e l’anestesista alla qualità dell’intervento chirurgico, predisponendo tutta la strumentazione necessaria e controllando le condizioni di antisepsi; garantire la sicurezza per il paziente grazie alle proprie competenze plurispecialistiche.

 

video_infermiere_servizio_sala

L’infermiere nei blocchi operatori

Luca ci mostra cosa significa essere infermiere nei blocchi operatori: parte fondamentale dell’equipe chirurgica, questo tipo di infermiere si occupa dell’allestimento della sala operatoria e dell’assistenza al paziente prima dell’intervento e deve pertanto possedere un’approfondita conoscenza degli strumenti e delle tecnologie a disposizione, ma soprattutto forti doti di dinamismo, elasticità e disponibilità.

 

 
 
 

L’infermiere di reparto

video_infermiere_degenza

L’infermiere in degenza

Gloria ci racconta cosa vuol dire essere infermiera all’interno di una degenza ospedaliera: prendersi cura del paziente dal momento del ricovero alla dimissione e garantirgli un’assistenza completa in ogni momento, partecipando attivamente al processo di diagnosi e terapia insieme ai medici ed alle altre figure sanitarie.

 

video_infermiere_case_manager

Il Case Manager

Margarita condivide con noi la sua esperienza di Case Manager, cioè quell’infermiere che si trova a gestire casi clinici relativi ad uno specifico settore. La sua sfida quotidiana è sostenere e guidare il paziente nelle difficili scelte terapeutiche e personali che una malattia complessa spesso comporta.

 

 

video_infermiere_ricerca

L’infermiere di ricerca

Francesca ci spiega concretamente cosa vuol dire essere infermiera di ricerca: studiare e mettere in atto i complessi protocolli che consentono di utilizzare a livello terapeutico i farmaci più all’avanguardia, ancora in fase di sperimentazione

 

 
 
 
 

L’infermiere sul territorio: assistenza domiciliare

video_infermiere_assistenza_domiciliare

“Quest’esperienza è la prima volta in cui ho sentito parlare di persone, non di pazienti.”

Carlotta ci racconta cosa significa fornire assistenza domiciliare: curare il paziente nell’ultima fase della sua vita, in cui non sono più necessarie terapie attive, ma un vero sostegno alla persona, per accompagnarla con dignità e senza sofferenze fino all’ultimo momento.

 

Diventa infermiere in Humanitas

Humanitas forma infermieri in grado di prendersi cura della persona nella sua globalità, capaci di interagire in team multidisciplinari, orientati a gestire situazioni di alta complessità clinica e organizzativa e a promuovere l’innovazione in ambito clinico assistenziale.

 

Il corso di Infermieristica

Il progetto formativo è costruito sulla base di un forte legame tra teoria e pratica.

Per permettere uno sviluppo efficace e rapido di competenze specifiche, le conoscenze dello studente vengono declinate sulla base dello stile di apprendimento del singolo.

Le modalità formative privilegiano metodologie d’insegnamento innovative e coinvolgenti anche attraverso una tutorship esercitata da una rete di professionisti e di docenti esperti. Particolare attenzione è posta all’esperienza clinica con specifici programmi rivisitati sulla base di risultati di qualità dell’apprendimento.

Vuoi sapere di più sul nostro corso di infermieristica? Visita la pagina Corsi ed Esami.

Piano dei corsi e degli insegnamenti

1° Anno
DISTRIBUZIONECORSOCFUINSEGNAMENTO
PRIMOANATOMIA E FISIOLOGIA9Anatomia Umana
Anatomia Lab
Fisiologia
PRIMOSCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI9Scienze Infermieristiche cliniche e pediatriche
Laboratorio
Psicologia Generale
Psicologia Clinica
PRIMOSCIENZE DI BASE5Biologia Applicata
Biochimica
Fisica Applicata
PRIMOINGLESE2Inglese
SECONDOSCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 19
SECONDOPATOGENESI E MICROBIOLOGIA4Microbiologia
Patologia
ANNUALEATTIVITA' ELETTIVE2
ANNUALETIROCINIO18
TOTALE58
2° Anno
DISTRIBUZIONECORSOCFUINSEGNAMENTO
PRIMOMEDICINA9Medicina Interna
Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
Diagnostica per Immagini e Radioterapia
PRIMOFARMACOLOGIA6Farmacologia
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
ANNUALECHIRURGIA7Chirurgia Generale
Anestesiologia
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
SECONDOINFERMIERISTICA CLINICA IN AREA ONCOLOGICA3Onco-ematologia
Psicologia Clinica
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
SECONDODISABILITA' E RECUPERO FUNZIONALE3Medicina Fisica e Riabilitativa
Malattie Apparto Locomotore
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
SECONDOINFERMIERISTICA CLINICA IN NEUROSCIENZE3Neurologia
Psichiatria
Scienze Infermieristiche Generali cliniche e pediatriche
ANNUALEATTIVITA' ELETTIVE2
ANNUALETIROCINIO23
TOTALE56
3° Anno
DISTRIBUZIONECORSOCFUINSEGNAMENTO
PRIMOINFERMIERISTICA CLINICA E RICERCA8Statistica Medica
Igiene Generale ed Applicata
Informatica
Metodologia della ricerca
PRIMOINFERMIERISTICA IN AREA CRITICA5Medicina Interna
Chirurgia Generale
Anestesiologia
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
SECONDORESPONSABILITA' PROFESSIONALE
E ORGANIZZAZIONE DELL'ASSISTENZA INFERMIERISTICA
5Medicina Legale
Medicina del Lavoro
Psicologia Generale
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
SECONDOSCIENZE INFERMIERISTICHE CLINICHE 25Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
Psicologia Clinica
SECONDOINFERMIERISTICA CLINICO
MATERNO-INFANTILE
4Ginecologia ed Ostetricia
Pediatria Generale e Specialistica
Scienze Infermieristiche Ostetrico Ginecologiche
Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
ANNUALEATTIVITA' ELETTIVE2
ANNUALETIROCINIO30
TOTALE59

Obblighi e propedeuticità

PER SOSTENERE IL(I) SEGUENTE(I) ESAME(I)OCCORRE AVER SUPERATO:
Scienze Infermieristiche Cliniche 1 (I anno)Anatomia e Fisiologia
Esame di Tirocinio (I anno)Scienze Infermieristiche Cliniche 1
Esame di Tirocinio (II anno)Medicina e Farmacologia
Esame di Tirocinio (III anno)Scienze Infermieristiche in area critica

 

PER ISCRIVERSI AL:OCCORRE AVER SUPERATO:
2° AnnoAnatomia e Fisiologia
Scienze Infermieristiche Generali
Scienze Infermieristiche Cliniche 1
Esame di Tirocinio
3° AnnoMedicina
Farmacologia
Scienze di base
Patogenesi e Microbiologia
Chirurgia
Esame di Tirocinio
1 esame a scelta

Modalità di insegnamento e valutazione

Il corso di Laurea in infermieristica comprende attività didattica teorica, pratica e clinica avvalendosi di lezioni frontali, metodologie didattiche attive, attività professionalizzanti, attività elettive e si conclude con una prova finale.

Le modalità di verifica del profitto (colloquio orale, prove scritte e prove pratiche) sono definite dai docenti responsabili di ciascun corso integrato. Con superamento dell’esame relativo a ciascuna attività didattica lo studente acquisisce un numero di crediti e una votazione espressa in trentesimi.

Al termine di ciascun anno di corso lo studente deve sostenere l’esame annuale di tirocinio il cui superamento permette l’ammissione all’anno successivo di corso.

La valutazione del tirocinio è espressa anch’essa in trentesimi.

 

CFU (Credito formativo universitario)

Il CFU è l’unità di misura del lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto allo studente per l’espletamento di ogni attività formativa e corrisponde ad un carico standard di 30 ore di attività, di cui almeno il 50% riservato allo studio individuale.

Ogni credito assegnato alle diverse attività formative corrisponde a:

  1. 15 ore di lezione frontale e 15 ore di studio individuale;
  2. 18 ore di esercitazione/laboratori e 12 ore di studio individuale;
  3. 25 ore di tirocinio e 5 ore di studio individuale.

 

Corsi curriculari

I corsi curriculari possono essere monodisciplinari o integrati.

I corsi monodisciplinari si riferiscono ad un unico insegnamento e possono essere articolati su uno o più semestri.

I corsi integrati, invece, sono divisi in diversi insegnamenti, tenuti da più docenti e possono essere articolati in uno o due semestri. Un corso integrato prevede più moduli di materie affini ed è composto da una serie di insegnamenti complementari utili a dare una visione d’insieme in una determinata area clinico assistenziale.

Le diverse valutazioni relative a ciascun insegnamento concorrono alla definizione di un unico voto finale del relativo esame.

 

Metodologie didattiche attive

Il corso di Laurea in infermieristica si avvale di metodologie didattiche attive, che integrano l’attività di didattica frontale con momenti di autoapprendimento e confronto con i compagni  di corso e professionisti.

Esse comprendono: lezioni interattive, skill lab, laboratori relazionali, focus skill e seminari.

 

Attività professionalizzanti

Le attività professionalizzanti comprendono i laboratori di apprendimento di competenze tecniche specifiche in situazioni simulate, oltre al tirocinio clinico sotto la guida di infermieri esperti che sono responsabili dell’attività di tutoring per il raggiungimento di obiettivi specifici per ogni singolo anno di corso. Il tirocinio, articolato sui 3 anni di corso (per un totale di 71 CFU), permette di acquisire le competenze professionali attraverso la sperimentazione sul campo, dove lo studente ha modo di coniugare  le conoscenze scientifiche, tecniche e relazionali nella realtà operativa e organizzativa.  Lo studente svolge attività di assistenza diretta a scopo formativo in realtà clinico assistenziale ad alta complessità e multidisciplinarità.

 

Attività elettive

Le attività elettive sono attività formative scelte liberamente dallo studente entro un ventaglio di proposte offerte annualmente dal Collegio dei Docenti. Esse possono consistere in seminari, internati, partecipazione a convegni. Lo studente può scegliere liberamente quando frequentare tali attività, ma deve acquisire 6 crediti nell’ambito delle attività elettive per essere ammesso alla prova finale.

 

Prova Finale

L’esame finale si compone di:

–  una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;

–  preparazione, presentazione e dissertazione della tesi.

Per essere ammesso a sostenere l’esame di laurea, lo studente deve redigere un elaborato sotto la guida di un relatore. Lo studente deve aver acquisito 173 crediti, comprensivi di quelli previsti per la lingua straniera.

La prova finale ha valore di esame di Stato abilitante all’esercizio professionale.

La definizione del voto di laurea, espresso in centodecimi, tiene in considerazione la media ponderata dell’intero Curriculum studi.

Calendario delle lezioni

Inizio delle lezioni (I anno): 9 ottobre 2018.

Di seguito i calendari accademici del primo semestre per le due sedi del corso.

 

Sede di Rozzano

Visualizza il calendario delle lezioni del primo semestre selezionando corso e anno di studio.

 

Sede di Bergamo

Scarica il planning del I anno.

Scarica il planning del II anno.

Calendario delle sessioni d’esame

Sono previste 3 sessioni d’esame per ogni anno di corso. Consulta qui il calendario

 

Sessioni di laurea

I Sessione: ottobre-novembre
II sessione: marzo-aprile

Trasferimento

La domanda di trasferimento per l’anno accademico 2019/2020 deve essere inoltrata via mail all’indirizzo info@hunimed.eu entro il 9 Agosto 2019 dagli studenti frequentanti altri Atenei che intendono chiedere trasferimento presso il corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University, sede di Rozzano o Bergamo (e-mail: info@hunimed.eu; telefono: 02-82243777).

 

Posti disponibili

  • 2° anno: 3 posti presso la sede di Rozzano, 1 posto presso la sede di Bergamo
  • 3° anno: 5 posti presso la sede di Rozzano, 2 posti presso la sede di Bergamo

 

Requisiti di ammissione

Gli studenti che presentano domanda di trasferimento devono indicare esami già sostenuti e relativi crediti compilando la tabella di conversione crediti.

Scarica la tabella di conversione crediti.

 

Scadenze

La richiesta deve essere presentata entro e non oltre il 9 agosto 2019. L’Università, a seguito di valutazione della documentazione inviata, fornirà l’esito della stessa il 13 settembre 2019.

Il richiedente dovrà allegare alla domanda la seguente documentazione.
La mancanza della stessa o di parte di essa renderà nulla la richiesta e non permetterà l’accoglimento della domanda da parte dell’Università:

  • Copia documento di identità
  • Curriculum Vitae
  • Lettera contenente motivazioni della richiesta di trasferimento
  • Copia libretto universitario
  • Tabella di conversione crediti
  • Syllabi degli esami completati con successo

Ogni documento dovrà essere inviato in un unico file in formato pdf (ad eccezione della tabella di conversione crediti). Non saranno valutati allegati in formati differenti.

Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Il Campus ospita un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

Contatti e Indicazioni

Mappa e Contatti Sede Milano
Humanitas University
Via Rita Levi Montalcini 4,
Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

Come raggiungerci
Dall'Aeroporto di Malpensa

Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dall'Aeroporto di Linate

Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dalla Stazione Centrale

Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

Dal centro città

Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

Dall'autostrada

Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Con i mezzi pubblici

La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
Humanitas University
Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
via Moretti 11
24121 Bergamo - Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.