Michela Matteoli

Professore Ordinario

Farmacologia
Direttore del programma di Neuroscienze presso Humanitas Direttore dell’Istituto di Neuroscienze del CNR

Michela Matteoli ha ottenuto il Dottorato di Ricerca presso l’Università di Pisa nel 1989. Dal 1989 al 1991 è stata post-doc presso l’Università di Yale e la University of Virginia School of Medicine. Nel 1992 ha fondato il suo laboratorio al Centro di Farmacologia Cellulare e Molecolare del CNR. Nel 2002 è diventata Professore Associato di Farmacologia presso l’Università di Milano e dal 2011 è Professore Ordinario. Attualmente è Direttore del programma di Neuroscienze presso l’Istituto Clinico Humanitas e Professore Ordinario di Farmacologia ad Humanitas University. Ha ottenuto premi allo studio da EMBO e IBRO-MacArthur; nel 2013 ha ricevuto dalla rivista scientifica internazionale Nature il premio Mid Career Nature Mentoring Award e nel 2015 il Premio Atena per i risultati scientifici; è membro di EMBO e dell’Academia Europaea per gli straordinari risultati ottenuti; è membro del Consiglio della Scuola di Neuroscienze di Parigi, della Fondazione Armenise Harvard, del Centro di Psichiatria e Neuroscienze  di INSERM e dell’Università di Paris-Descartes, di Fondazione Veronesi e Fondazione Volta. E’ stata coordinatore o partner in diversi network scientifici internazionali, tra cui NATO, HFSP e EC-FP7. La sua attività di ricerca è finanziata anche da Telethon, Cariplo, Ministero della Salute e Ministero dell’Università e Ricerca. Matteoli è nell’Editorial Board e reviewer ad hoc per diverse riviste scientifiche, tra cui Science, Nature, PNAS, EMBO Journal, Neuron, TINS, Journal of Cell Biology, Journal of Neuroscience. E’ autore di oltre 120 pubblicazioni con un impact factor medio di 7. Il suo H index è 50 (top Italian scientists).

HUMANITAS GROUP

Humanitas è un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario. Ha sviluppato la sua organizzazione clinica istituendo centri di eccellenza specializzati per la cura dei tumori, di malattie cardiovascolari, neurologiche e ortopediche – oltre che un centro oculistico e un fertility center.