Oncologia medica

Profilo dello specialista

Lo Specialista in Oncologia Medica deve aver sviluppato e maturato le conoscenze teoriche, scientifiche e professionali, le competenze specifiche e le abilità necessarie per la diagnosi, le scelte terapeutiche, il follow-up e l’assistenza globale del paziente oncologico nelle varie fasi di malattia, con un approccio multidisciplinare e interdisciplinare. Sono specifici ambiti di competenza la metodologia clinica, la terapia farmacologica specialistica e di supporto in oncologia, la comunicazione medico/paziente e la medicina palliativa. Lo specialista in Oncologia Medica deve aver inoltre acquisito esperienza diretta nella sperimentazione clinica e traslazionale.

Durata: 5 anni

Direttore: Prof. Armando Santoro

Obiettivi formativi della scuola

Lo specialista in Oncologia Medica deve essere in grado di impostare un corretto percorso diagnostico relativo al paziente con sospetta patologia oncologica. Deve quindi sapere impostare la stadiazione della neoplasia richiedendo gli opportuni esami clinico-strumentali interfacciandosi con i colleghi di altre specialità. Dovrà conoscere e sapere applicare i programmi terapeutici riconosciuti dalle linee guida per i più frequenti tumori solidi, incluse chemioterapia, ormonoterapia, terapie a bersaglio molecolare e immunoterapia. Lo specialista in Oncologia Medica dovrà essere in grado di riconoscere e trattare i più comuni effetti collaterali dei diversi trattamenti oncologici e dovrà sapere seguire il paziente oncologico nel percorso di cura valutando la risposta ai trattamenti e ridefinendo quindi il programma terapeutico. Inoltre dovrà acquisire competenza nell’ambito della terapia del dolore e delle cure palliative, così come nella comunicazione medico/paziente in tutte le fasi della malattia. Lo specialista in Oncologia Medica dovrà sapere gestire in modo corretto sperimentazioni cliniche dalla fase 1 alla fase 3 nell’ambito di studi accademici o sponsorizzati, monocentrici e multicentrici, nazionali e internazionali. Dovrà inoltre possedere competenze di biologia molecolare relative ai principali tumori solidi e acquisire la capacità di impostare programmi di ricerca traslazionale in collaborazione con i laboratori di ricerca.

La Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Istituto Clinico Humanitas / Humanitas University, a direzione universitaria, è strutturata con un reparto di oncologia elettiva, cure simultanee/terapia di supporto, day-hospital e ambulatori. Inoltre prevede al suo interno gruppi di patologia specifici nell’ambito dei diversi tumori solidi che si occupano della gestione clinica e dei programmi di ricerca relativi. L’UO di Oncologia Medica segue pazienti con tutti i tipi di tumori solidi, compresi tumori rari e tumori cerebrali, con una casistica estremamente ampia fondamentale per la completa formazione di un medico specialista.

Il futuro specialista lavorerà a stretto contatto con dottorandi, ricercatori e specialisti con ampia e consolidata esperienza nei diversi tumori solidi. Parteciperà agli incontri dei gruppi multidisciplinari interfacciandosi con gli altri specialisti coinvolti nella gestione della patologia al fine di stabilire il percorso di cura integrato più corretto per ogni singolo paziente. Il futuro specialista frequenterà incontri settimanali di aggiornamento e formazione partecipando attivamente in prima persona. Presso l’Istituto Clinico Humanitas sono attive più di cento sperimentazioni cliniche dalle fase 1 alla fase 3 con farmaci innovativi a bersaglio molecolare e immunoterapici, che potranno permettere allo specialista in formazione di apprendere la gestione di tali studi e di venire a contatto con le più importanti innovazioni farmacologiche nell’ambito dell’oncologia medica. Inoltre la Scuola di Oncologia Medica incoraggia e promuove la partecipazione a congressi e seminari di alto livello nazionale e internazionale. Sarà infine possibile frequentare per periodi definiti centri di riferimento internazionali per specifiche patologie con la finalità di acquisire competenze di eccellenza.


Rete formativa

Istituto Clinico Humanitas

Humanitas Gavazzeni (BG)

Humanitas Gradenigo (TO)

ASST Melegnano e Martesana – Ospedale di Vizzolo Predabissi


Programmazione rotazioni

Sono previste durante il percorso formativo rotazioni di 4 mesi presso l’ASST Melegnano per ampliare l’esperienza in Oncologia generale e clinica svolgendo le prestazioni previste al primo e al secondo anno del piano formativo.


Simulazione

La Scuola, per la formazione dei propri specializzandi, si avvale del Simulation Center   di Humanitas University.


Opportunità formative all’estero

La Scuola ha contatti con centri internazionali per lo svolgimento di esperienze all’estero.


Ricerca

La Scuola promuove interessi in ambito di ricerca, anche attraverso la partecipazione a congressi, a seminari e attraverso il contatto con gruppi di ricerca presenti in contesti nazionali e internazionali.

HUMANITAS GROUP

Humanitas è un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario. Ha sviluppato la sua organizzazione clinica istituendo centri di eccellenza specializzati per la cura dei tumori, di malattie cardiovascolari, neurologiche e ortopediche – oltre che un centro oculistico e un fertility center.