Anatomia Patologica

Profilo dello specialista

Lo specialista in Anatomia Patologica deve aver maturato conoscenze in patologia chirurgica e oncologica, diagnostica intraoperatoria, citopatologia, patologia molecolare e autoptica. Il patologo è il medico dedicato alla formulazione della diagnosi definitiva e alla comprensione della patogenesi delle malattie.


Durata: 4 anni
Direttore: Prof. Luigi Terracciano

Obiettivi Formativi

L’obiettivo della Scuola di Specializzazione di Anatomia Patologica di Hunimed è di fornire una solida conoscenza teorica e una consistente esperienza pratica in tutti i campi dell’anatomia patologica.

Ecco alcune nostre caratteristiche:

  • Circa 80000 esami all’anno tra istologici, citologici, molecolari e consulenze
  • Oltre 3500 esami intraoperatori all’anno
  • Discussione settimanale collegiale di casi complessi
  • Partecipazioni a riunioni multidisciplinari
  • Numerose occasioni formative frontali come lezioni, journal club, conferenze e seminari

Rete formativa

Lungo il suo percorso formativo, lo specializzando svolgerà la sua attività professionalizzante all’interno della rete formativa di Humanitas University:

  • IRCCS Istituto Clinico Humanitas – Rozzano (MI)
  • Ospedale Humanitas Istituto Clinico Catanese – Catania
  • Ospedale Humanitas Gradenigo – Torino
  • ASST Rhodense – Ospedale di Garbagnate (MI)
  • ASST Bergamo Ovest – Ospedale di Treviglio e Caravaggio (BG)

Programmazione didattica

Regolamento Didattico – Scuola di Specializzazione in Anatomia Patologica

Primo anno

Introduzione al campionamento

Attività diagnostica intraoperatoria

Corso di citopatologia diagnostica

Training autopsie presso l’Istituto di patologia di Basilea

Patologia diagnostica di:

  • Apparato gastroenterico
  • Apparato urologico e genitale maschile
  • Ghiandola mammaria

Secondo anno

Consolidamento competenze acquisite di patologia diagnostica, campionamento, diagnostica intraoperatoria e attività autoptica.

Patologia diagnostica di:

  • Apparato respiratorio e del mediastino
  • Apparato genitale femminile
  • Testa-collo
  • Cute e annessi cutanei

Terzo anno

Consolidamento competenze acquisite di patologia diagnostica, campionamento, diagnostica intraoperatoria e attività autoptica.

Patologia diagnostica di

  • Testa-collo
  • Tessuti molli e osso
  • Emolinfopoietico
  • Neuropatologia
Rotazioni nelle sedi della rete formativa

Esperienze all’estero

Quarto anno

Consolidamento competenze acquisite di patologia diagnostica, campionamento, diagnostica intraoperatoria e attività autoptica.

Esperienze all’estero

Tesi di specializzazione

Opportunità formative all’estero

Sulla base di un programma professionalizzante e/o di ricerca condiviso con lo specializzando sono disponibili diverse opportunità con centri esteri.


Ricerca

La Scuola incoraggia e promuove l’attività scientifica. Humanitas offre innumerevoli occasioni di collaborazione e l’anatomia patologica è spesso centrale per l’attività di ricerca. Il gruppo dirige e collabora a numerosi progetti e vanta un’attiva produzione scientifica. Ogni specializzando avrà opportunità di ricerca clinica attraverso la quale potrà non solo completare il proprio percorso di specialità (tesi) ma anche dotarsi di un solido background scientifico.

 

Il Professore Luigi Terracciano, Direttore della scuola di specializzazione in Anatomia Patologica, presenta il percorso di formazione

 

Le voci dei nostri specializzandi

HUMANITAS GROUP

Humanitas è un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario. Ha sviluppato la sua organizzazione clinica istituendo centri di eccellenza specializzati per la cura dei tumori, di malattie cardiovascolari, neurologiche e ortopediche – oltre che un centro oculistico e un fertility center.