Roberto Rusconi

Professore Associato
Fisica Sperimentale – FIS/01

Phone +39 02 8224.5119
Website humanitas-research.org/roberto-rusconi
E-mail roberto.rusconi@hunimed.eu 

Biosketch

Roberto Rusconi si è laureato in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano ed ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienza e Tecnologia delle Radiazioni lavorando nel gruppo del Prof. Roberto Piazza del Politecnico di Milano. Il suo lavoro di tesi ha riguardato lo studio di fenomeni di non equilibrio in sospensioni colloidali. Nel 2006 ha ricevuto una borsa di dottorato Roberto Rocca per svolgere attività di ricerca per un periodo di sei mesi presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT), dove ha investigato le proprietà termiche di dispersioni di particelle metalliche con dimensioni nanometriche (i cosiddetti “nanofluids”) sotto la guida del Prof. Jacopo Buongiorno. Dal 2007 al 2010 è stato post-doc nel gruppo del Prof. Howard Stone presso la School of Engineering and Applied Sciences dell’università di Harvard e dal 2010 al 2015 nel gruppo del Prof. Roman Stocker presso il Department of Civil and Environmental Engineering del MIT. Nel 2016 è diventato Senior Research Scientist presso il Department of Civil, Environmental & Geomatic Engineering del Politecnico federale di Zurigo (ETH). Dal settembre 2017 è diventato Professore Associato di Fisica Applicata presso il Dipartimento di Scienze Biomediche della Humanitas University a Milano.

Aree di interesse scientifico e di ricerca

I biofilm sono comunità batteriche, generalmente associate ad una superficie o ad un’interfaccia e incorporate in una matrice di sostanze polimeriche extracellulari prodotte dai batteri stessi. Due caratteristiche principali dei biofilm riflettono le loro ampie implicazioni nei settori industriali e clinici: l’estrema difficoltà di rimuoverli da quasi ogni superficie e la loro resistenza ad una vasta gamma di antibiotici, drammaticamente aumentata (fino a 1000 volte) rispetto alle cellule planctoniche della stessa specie. Se da un lato quindi la presenza di biofilm può, ad esempio, ridurre l’efficienza e accelerare la corrosione delle tubazioni nei sistemi di approvvigionamento idrico, provocando danni alle apparecchiature e la necessità di una frequente e costosa manutenzione, dall’altro la loro resistenza agli antibiotici rende i biofilm la causa più comune di infezioni persistenti e croniche in ambito ospedaliero. Per questo motivo, la ricerca svolta dal Prof. Roberto Rusconi, che unisce tecniche microfluidiche all’analisi matematica, mira a comprendere la formazione di biofilm batterici in risposta alle condizioni ambientali, comprese forze fisiche e segnali chimici. Altre aree di interesse includono la meccanica dei fluidi di microrganismi e di sistemi biologici, la fisica delle sospensioni attive e lo sviluppo di nuovi strumenti microfluidici per applicazioni ecologiche e biomediche.

 

Posizioni di Dottorato disponibili

 

Pubblicazioni più rilevanti

  1. Rusconi R, Guasto JS, Stocker R. Bacterial transport suppressed by fluid shear. Nature Physics 10:212–217 (2014).
  2. Rusconi R, Garren M, Stocker R. Microfluidics Expanding the Frontiers of Microbial Ecology. Annual Review of Biophysics 43:65–91 (2014).
  3. Lecuyer S*, Rusconi R*, Shen Y, Forsyth A, Vlamakis H, Kolter R, Stone HA. Shear stress increases the residence time of adhesion of Pseudomonas aeruginosa. Biophysical Journal 100:341–350 (2011).
  4. Rusconi R*, Lecuyer S*, Guglielmini L, Stone HA. Laminar flow around corners triggers the formation of biofilm streamers. Journal of the Royal Society Interface 7:1293–1299 (2010).
  5. Rusconi R, Stone HA. Shear-Induced Diffusion of Platelike Particles in Microchannels. Physical Review Letters 101:254502 (2008).

 

Premi e riconoscimenti

  • Abilitazione Scientifica Nazionale in Fisica Sperimentale della Materia (2014) e Fisica Applicata (2017).
  • Teaching Fellowships Program (MIT, 2014).
  • Borsa di Studio Angelo Della Riccia (2007-2008).
  • Borsa di Studio Roberto Rocca (2006).
  • SUCCESS 2002 Student Contest (Secondo Premio): una competizione organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) per studenti universitari europei di tutte le discipline per proporre esperimenti da svolgere sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il premio è stato vinto con il progetto Thermal Lens Measurement of the Soret Effect.
Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria. Per oltre 10 anni è stato sede di insegnamento dell'Università degli Studi di Milano.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Nell'autunno 2017, il nuovo campus ospiterà inoltre un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

Contatti e Indicazioni

Mappa e Contatti Sede Milano
Humanitas University
Via Rita Levi Montalcini 4,
Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

Come raggiungerci
Dall'Aeroporto di Malpensa

Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dall'Aeroporto di Linate

Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dalla Stazione Centrale

Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

Dal centro città

Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

Dall'autostrada

Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Con i mezzi pubblici

La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
Humanitas University
Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
via Moretti 11
24121 Bergamo - Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.