Maurilio Marcacci

Professore Ordinario
Malattie Apparato Locomotore – MED/33 

Direttore Centro per la Ricostruzione Funzionale e Biologica del Ginocchio, Humanitas Research Hospital, Milano.

E-mail: maurilio.marcacci@humanitas.it
Sitohumanitas.it/medici/maurilio-marcacci mauriliomarcacci.com

Biosketch

Nel 1972 si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pisa summa cum laude e consegue l’abilitazione all’esercizio della professione medica; nel 1978 ottiene anche l’abilitazione all’esercizio della professione medica negli USA; tra il 1975 e il 1985 consegue le specializzazioni in Fisiokinesiterapia, Medicina dello Sport, Ortopedia e Traumatologia.

Il prof. Marcacci ha iniziato l’attività didattica presso l’Università di Bologna nel 1986, diventando professore associato nel 1999 e professore ordinario nel 2001.

Il prof. Maurilio Marcacci ha ricoperto la funzione di Coordinatore del Corso di Laurea in Tecniche Ortopediche dal 2012; Direttore del Master Universitario di I livello in Biomeccanica, patologia e trattamento terapeutico dell’arto superiore; direttore della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia (2013-2016); Direttore scientifico supplente dell’Istituto Ortopedico Rizzoli (2015-2016).

Aree di interesse scientifico e di ricerca

Detiene 9 brevetti e coordina numerosi studi clinici e progetti di ricerca nel campo traumatologia dello sport, medicina rigenerativa con tecniche innovative della ricostruzione articolare, lo studio di nuove applicazioni per cellule staminali e Platelet-Rich Plasma, biomeccanica degli arti inferiori focalizzati a nuovi impianti protesici, della tecnologia di analisi radiografica RSA.

E’ autore di più di 400 articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali, 48 capitoli di libro e 6 monografie.

  • H Index totale secondo Google Scholar: 61
  • Citazioni totali secondo Google Scholar: 14901

Ha partecipato ad oltre 400 convegni scientifici nazionali ed internazionali come relatore o moderatore.

E’ membro dell Editorial Board del Journal of Sports Traumatology, Technique Knee Surgery, Sphere Medical Journal, Journal of Sport Traumatology, European Journal of Sports Traumatology.

 

Pubblicazioni più rilevanti

  1. R. Quarto, M. Mastrogiacomo, R. Cancedda, SM. Kutepov, V. Mukhachev, A. Lavroukov, E. Kon, M. Marcacci. “Repair of large bone defects with the use of autologous bone marrow stromal cells”. New Eng. Journal of Medicine, N. 344 Vol. 5, 385-6, Feb 2001.
  2. E. Kon, A. Gobbi, G. Filardo, M. Delcogliano, S. Zaffagnini, M. Marcacci. “Arthroscopic Second Generation Autologous Chondrocyte Implantation compared with Microfracture for chondral lesions of the Knee. Prospective non randomized study at 5 years”. AM J SPORT Med  2009 Jan;37(1):33-41.
  3. Kon E, Mandelbaum B, Buda R, Filardo G, Delcogliano M, Timoncini A, Fornasari PM, Giannini S, Marcacci M. “Platelet-Rich Plasma Intra-Articular Injection Versus Hyaluronic Acid Viscosupplementation as Treatments for Cartilage Pathology: From Early Degeneration to Osteoarthritis”. Arthroscopy. 2011 Nov;27(11):1490-501.
  4. Kon E, Vannini F, Buda R, Filardo G, Cavallo M, Ruffilli A, Nanni M, Di Martino A, Marcacci M, Giannini S. “How to Treat Osteochondritis Dissecans of the Knee: Surgical Techniques and New Trends: AAOS Exhibit Selection”. J Bone Joint Surg Am. 2012 Jan 4;94(1):e11-8.
  5. Iacono F, Raspugli GF, Filardo G, Bruni D, Zaffagnini S, Bignozzi S, Lo Presti M, Akkawi I, Neri MP, Marcacci M. The adductor tubercle: an important landmark to determine the joint line level in revision total knee arthroplasty. Knee Surg Sports Traumatol Arthrosc. 2016 Oct;24(10):3212-3217.

 

Premi e riconoscimenti

  • Riconoscimento conferito nel 2016 “most cited publication 2011-2016” e “most downloaded publication 2011-2016”, dell’articolo: “Platelet-Rich Plasma Intra-articular Injection Versus Hyaluronic Acid Viscosupplementation as Treatments for Cartilage Pathology: from Early Degeneration to Osteoarthritis”, pubblicato in Arthroscopy Journal nel  2011.
  • Riconoscimento conferito nel 2016 “one of the most highly cited papers during 2014-2015”, dell’articolo: “Scaffold-based repair for cartilage healing: A systematic review and technical note”, pubblicato in Arthroscopy: The Journal of Arthroscopic and Related Surgery, nel 2013.
  • Award Cum Laude per la pubblicazione del poster elettronico ““Platelet-Rich Plasma Intra-articular Injection Versus Viscosupplementation for Treatments of Degenerative Knee Pathology: A randomized controlled trial”, presentato al ICRS World Congress, Chicago, USA, 2015.
  • Riconoscimento conferito nel 2013  tra i “ten top-cited articles published in the Arthroscopy Journal 2011-2012”, dell’articolo: “Platelet-Rich Plasma Intra-articular Injection Versus Hyaluronic Acid Viscosupplementation as Treatments for Cartilage Pathology: from Early Degeneration to Osteoarthritis”, pubblicato in Arthroscopy Journal nel Novembre 2011.
  • Leading article Knee Surgery Sports Traumatology Arthroscopy Journal: “Mesenchymal stem cells for the treatment of cartilage lesions: from preclinical findings to clinical application in orthopaedics”, 2013.
  • Award Cum Laude per la pubblicazione del poster elettronico “Should we still talk about patellofemoral cartilage lesions? A comparative study”, presentato al 11° ICRS World Congress, Izmir, Turchia, 2013.
  • Riconoscimento “most cited pubblication 2009-2010” per l’articolo: “Arthroscopic second-generation autologous chondrocyte implantation compared with microfracture for chondral lesions of the knee: prospective nonrandomized study at 5 years” pubblicato nell’American Journal of Sports Medicine 2009
  • Migliore presentazione scientifica, ORTOMED Meeting 2012.
  • Scientific exhibit award of excellence AAOS 2011 Annual Meeting: “How to treat Osteochondritis Dissecans of the Knee: Surgical Techniques and new trends”.
Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria. Per oltre 10 anni è stato sede di insegnamento dell'Università degli Studi di Milano.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Nell'autunno 2017, il nuovo campus ospiterà inoltre un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

Contatti e Indicazioni

Mappa e Contatti Sede Milano
Humanitas University
Via Rita Levi Montalcini 4,
Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

Come raggiungerci
Dall'Aeroporto di Malpensa

Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dall'Aeroporto di Linate

Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Dalla Stazione Centrale

Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

Dal centro città

Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

Dall'autostrada

Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

Con i mezzi pubblici

La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
Humanitas University
Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
via Moretti 11
24121 Bergamo - Italy

Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.