Anatomia Patologica

Durata: 4 anni

Direttore: Prof. Massimo Roncalli

Lo specialista in Anatomia Patologica deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della patologia sistematica anatomopatologica autoptica, macroscopica, microscopica, ultrastrutturale e molecolare, finalizzate alla specifica attività assistenziale propria dell’anatomopatologo ed all’attività peritale.

Deve essere in grado di riconoscere e diagnosticare a livello macroscopico e microscopico le alterazioni morfologiche degli organi, dei tessuti e delle cellule nei preparati citologici, nel materiale bioptico ed in corso di riscontro diagnostico. A tal fine lo specialista in anatomia patologica deve acquisire le necessarie competenze nell’applicazione ed interpretazione diagnostica in patologia umana delle metodiche anatomiche, istologiche, citologiche, istochimiche, immunoistochimiche, ultrastrutturali e di biologia molecolare, nonché capacità nell’utilizzo di metodi relativi al controllo di qualità ed alle valutazioni quantitative. Sono specifici ambiti di competenza dello specialista in anatomia patologica la diagnostica autoptica, macroscopica, istopatologica, citopatologica, istocitopatologica intraoperatoria, ultrastrutturale e la caratterizzazione biomolecolare delle lesioni di cellule, tessuti e organi e dell’intero organismo, finalizzate alla diagnosi di esse, utili anche per l’orientamento prognostico e terapeutico, e per la valutazione epicritica della diagnosi e dei correlati anatomo-clinici.

La Unità operativa di Anatomia Patologica di Humanitas University, a direzione universitaria, è in grado di assicurare un case mix di assoluta eccellenza nell’ambito della istopatologia, degli esami estemporanei intraoperatori, della citopatologia e della patologia molecolare potendo contare su oltre 80 mila casi anno, ampiamente adeguati alla graduale e completa formazione di un medico specialista. Il futuro specialista lavora in maniera sinergica ed integrata con una equipe di giovani patologi (età media 40 anni) con ampia e consolidata esperienza in plurimi ambiti (patologia respiratoria, gastrointestinale, epatica, urogenitale, mammaria, neuropatologia oncologica, tessuti molli, cute ecc). Con cadenza settimanale sono discussi collegialmente i casi più interessanti e quelli complessi, anche alla luce delle acquisizioni della letteratura. Sono in fase di implementazione aspetti di patologia digitale e di intelligenza artificiale che rappresentano i prossimi scenari del futuro della disciplina. L’ospedale inoltre è alla guida di una serie di studi di frontiera per la introduzione di nuovi farmaci nell’ambito della cosiddetta medicina di precisione e l’anatomia patologica svolge un ruolo significativo nella selezione dei pazienti sulla base di tests molecolari, consentendo un approccio professionalizzante quotidiano nel campo della cosiddetta patologia terapeutica.

Sarà inoltre possibile frequentare anche strutture esterne aderenti alla rete formativa nazionale di Humanitas University nonché acquisire competenze di eccellenza in centri di riferimento internazionali per specifiche patologie. E’ infine parte dei compiti istituzionali di questa scuola l’incoraggiare e promuovere interessi in ambito di ricerca e di tipo speculativo, anche attraverso la partecipazione a congressi, la frequenza di seminari ed il contatto con i numerosi gruppi di ricerca di ambito clinico e preclinico presenti nell’istituzione.

Lungo il suo percorso formativo lo specializzando potrebbe svolgere la sua attività professionalizzante all’interno della rete formativa di Humanitas University.

Rete Formativa: Istituto Clinico Humanitas, Humanitas Gradenigo (TO), ASST- Melegnano e Martesana- Ospedale di Vizzolo Predabissi, Ospedale di Treviglio e Caravaggio.

Perché
Humanitas
University?
Un'istituzione affermata

Un'istituzione affermata
Humanitas è un noto policlinico e centro di ricerca e didattica universitaria. Per oltre 10 anni è stato sede di insegnamento dell'Università degli Studi di Milano.

Una carriera internazionale

Una carriera internazionale
Unisciti alla comunità medica internazionale di Humanitas. Le lezioni sono tenute in inglese da medici e ricercatori di comprovata esperienza, provenienti da ogni parte del mondo. Con la tua laurea potrai accedere alla professione medica in Europa ed all'estero.

L'esperienza clinica

L'esperienza clinica
L'esperienza clinica inizia presto, a partire dal terzo anno, e consente di sviluppare una solida esperienza pratica, grazie anche al supporto di un consolidato sistema di tutoring e supervisione.

Metodi di insegnamento innovativi

Metodi di insegnamento innovativi
Il curriculum di Humanitas è valorizzato da un'ampia gamma di metodi di apprendimento attivo (Problem Based Learning, Casi studio, Mappe concettuali e Pazienti simulati).

Milano e l'Italia

Milano e l'Italia
Assapora lo stile, la cultura, la gastronomia e gli intrattenimenti di una delle più stimolanti città europee. Esplora le bellezze dell'Italia e cogli l'opportunità di imparare la lingua italiana.

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia

Ricerca e Tecnologie all'avanguardia
Humanitas può contare su una ricerca scientifica e tecnologie avanzate. Nell'autunno 2017, il nuovo campus ospiterà inoltre un Simulation Centre di 1000 metri quadri, disegnato secondo i più elevati standard tecnologici.

    Contatti e Indicazioni

    Mappa e Contatti Sede Milano
    Humanitas University
    Via Rita Levi Montalcini 4,
    Pieve Emanuele 20090 Milan, Italy

    Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.

    Come raggiungerci
    Dall'Aeroporto di Malpensa

    Prendere l'autostrada A8 e seguire le indicazioni per Milano. Imboccare la Tangenziale Ovest, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

    Dall'Aeroporto di Linate

    Prendere la Tangenziale Est e seguire le indicazioni per Genova, dopodiché prendere la Tangenziale Ovest e uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

    Dalla Stazione Centrale

    Prendere la circonvallazione interna (dei Bastioni) fino a Porta Ticinese, poi seguire la strada indicata nella sezione "Dal Centro città".

    Dal centro città

    Andare da Porta Ticinese a Corso San Gottardo, via Meda, via Montegani e via dei Missaglia, poi seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas o per Basiglio Milano 3.

    Dall'autostrada

    Da tutte le uscite dell'autostrada, seguire le indicazioni per la Tangenziale Ovest e, una volta entrati, uscire a Quinto de' Stampi/Via dei Missaglia (7 bis). Seguire le indicazioni per l'Istituto Clinico Humanitas.

    Con i mezzi pubblici

    La navetta Humanitas-Comune di Rozzano collega la fermata della linea verde Abbiategrasso (Piazzale Abbiategrasso) con Humanitas. La navetta parte ogni 20 minuti. La Linea 230 collega la fermata Abbiategrasso con Humanitas (capolinea Basiglio). La Linea 221 collega Humanitas con Pieve Emanuele, Opera, Locate (da Rozzano, via della solidarietà).

    Mappa e Contatti Sede Bergamo - Infermieristica
    Humanitas University
    Corso di Infermieristica – Sede di Bergamo
    via Moretti 11
    24121 Bergamo - Italy

    Per ricevere i nostri aggiornamenti registrati qui: Newsletter.