Vuoi più informazioni?

Corsi ed Esami

Corso di MedicinaIl corso di Medicina e Chirurgia di Humanitas University è articolato su 6 anni di corso.

La lingua di insegnamento è l’inglese. Tuttavia, una conoscenza di base della lingua italiana è richiesta per le attività presso la clinica, che iniziano dal terzo anno.

Le attività formative sono caratterizzate da metodologie didattiche multidisciplinari e interattive. I singoli corsi sono suddivisi in diversi insegnamenti in linea con il principio dell’insegnamento integrato per un totale di 29 esami, distribuiti in 12 semestri.

Tra le principali metodologie didattiche, una posizione privilegiata è occupata dalle attività interattive, che prevedono principalmente attività di gruppo e lavoro di squadra coordinati da un tutor. Le principali metodologie interattive utilizzate sono il Problem Based Learning, il Case Method, il Problem Solving, le Concept Maps e il portfolio di competenze. Nel corso verrà posta particolare attenzione all’aspetto professionalizzante, al fine di promuovere l’acquisizione di abilità specifiche professionalizzanti. Questo approccio garantisce una sempre maggiore integrazione tra teoria e pratica, permettendo allo studente di sviluppare la capacità di ragionamento autonomo e critico. Gli studenti sono anche incoraggiati a partecipare ad attività di ricerca quali seminari e conferenze organizzate da Humanitas e esperienze all’estero

Il curriculum comprende un totale di di 360 crediti, comprensivi di 60 crediti di attività professionalizzanti. La frequenza a tutte le attività formative è obbligatoria (lezioni frontali e attività pratiche), pena l’esclusione dall’esame.

Per il corso di Medicina 2016/17 sono disponibili 130 posti.

Per informazioni sul test di ammissione clicca qui.

Piano di studi

1° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
ANNUALETHE CELL: MOLECULES AND PROCESSES
19Biochemistry
Applied biology
Cytology
Molecular biology
Genetics
PRIMOPRINCIPLES OF THE LIVING MATTER9Medical Physics
Chemistry
PRIMOBUILDING BODIES: FROM GAMETS TO ORGANS11Histology and Embryology
Human Anatomy
PRIMOBEING A MEDICAL DOCTOR
4History of Medicine
Bioethics
General pedagogy
SECONDOBODY ARCHITECTURE
9Human anatomy
TOTALE52
2° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
PRIMOBODY AT WORK 114Human physiology
Biochemistry
Neuroanatomy
Medical physics
ANNUALEMECHANISM OF DISEASES22General pathology and Immunology
Microbiology
Genetics
SECONDOBODY AT WORK 215Human physiology
Biochemistry
Human anatomy
Medical physics
TOTALE51
3° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
ANNUALECOMMUNICATION SKILLS4General psychology
Clinical psychology
Internal medicine
PRIMOFOUNDATIONS FOR SYSTEM DISEASES7Clinical biochemistry
Pharmacology
Pathology
Radiology
PRIMOSYSTEM DISEASES 117Cardiovascular diseases
Nephrology
Pharmacology
Pathology
Internal medicine
General surgery
Radiology
Urology
SECONDOSYSTEM DISEASES 213Pharmacology
Radiology
Blood diseases
Pathology
Internal medicine
General surgery
Respiratory diseases
SECONDOHEAD AND NECK8Otorhinolaryngological diseases
Odontostomatological diseases
Opthalmological diseases
Human anatomy
Human physiology
SECONDOBIOSTATISTICS4Biostatistics
TOTALE53
4° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
PRIMOCOMMUNICATION SKILLS2Clinical psychology
General psychology
PRIMOSYSTEM DISEASES 317Pharmacology
Radiology
Gastroenterology
Endocrinology
Pathology
Internal medicine
General surgery
PRIMOBONE AND JOINT DISEASES6Orthopedics
Rehabilitation medicine
Radiology
PRIMOICT FOR MEDICINE3Informatics
Hospital management
SECONDOINFECTIOUS DISEASES6Infectious diseases
Clinical microbiology
SECONDOPATHOLOGY4Pathology
SECONDOCLINICAL IMMUNOLOGY AND DERMATOLOGY4Dermatology
Rheumatology
SECONDOPUBLIC HEALTH AND ENVIRONMENTAL MEDICINE12Occupational medicine
Public health
Applied economics
TOTALE54
5° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
ANNUALEPATIENT MANAGEMENT16Rehabilitation medicine
Clinical pathology
Biostatistics
Nursing
Internal medicine
General surgery
PRIMOCOMMUNICATION SKILLS1Clinical psychology
PRIMOMENTAL HEALTH5Psychiatry
Clinical psychology
PRIMOCLINICAL NEUROSCIENCE9Neurology
Neuroanatomy
Neurophysiology
Neurosurgery
Neuroradiology
PRIMONEUROFARMACOLOGIA3Pharmacology
SECONDOOBSTETRICS AND GYNECOLOGY5Obstetrics and gynecology
SECONDOPEDIATRICS6Pediatrics
Infant neuropsychiatry
SECONDOONCOLOGY4Medical oncology
Radiology and radiotherapy
TOTALE49
6° Anno
DISTRIBUZIONECORSO CFUINSEGNAMENTO
PRIMOEMERGENCIES4General surgery
Internal medicine
Anesthesiology
PRIMOFORENSIC MEDICINE3Forensic medicine
PRIMOPATIENT MANAGEMENT8Plastic surgery
Internal medicine
General surgery
TOTALE15

3P Portfolio (Priority Presenting Problem Portfolio)

Il portfolio 3P e’ un tipo di portfolio innovativo introdotto dal corso di medicina e chirurgia di Humanitas University a partire dal 2014.
A partire dal primo anno gli studenti dovranno riflettere su alcuni dei più comuni problemi che si presentano nella realtà clinica incorporando progressivamente nel loro portfolio i contenuti delle scienze cliniche e di base collegate alla risoluzione di tali problemi.

Obblighi e Propedeuticità

PER SOSTENERE IL(I) SEGUENTE(I) ESAME(I)OCCORRE AVER SUPERATO:
The cell: molecules and processesPrinciples of the living matter
Body ArchitectureBuilding Bodies: from gamets to organs
Body at Work 1 and 2Building Bodies: from gamets to organs
Body Architecture
The cell: molecules and processes
Principles of the living matter
Mechanism of DiseasesBody at Work 1 and 2
System Diseases 1,2 and 3Mechanism of Diseases
Foundations for System Diseases
Clinical NeuroscienceHead and Neck
PediatricsInfectious Diseases
System Diseases 1,2 and 3
Communication SkillsBeing a Medical Doctor
Patient ManagementBiostatistics
System Diseases 1,2 and 3
Clinical Immunology and Dermatology
Infectious Diseases
Bone and Joint Diseases
Clinical Neuroscience
Pathology
Neuropharmacology
Oncology
Emergencies
PER ISCRIVERSI AL:OCCORRE AVER SUPERATO:
3° AnnoBuilding Bodies: from gamets to organs
Body architecture
The cell: molecules and processes
Principles of the living matter
Body at work 1 e 2
4° AnnoMechanisms of diseases

Prerequisiti per l’inizio dei corsi

Per frequentare con il massimo profitto le lezioni, si raccomanda agli studenti del corso di Medicina di consultare il documento contenente i prerequisiti per i corsi del primo anno:

Modalità di insegnamento e valutazione

Ci sono diversi tipi di attività didattica tra cui corsi curricolari e integrati, attività professionalizzanti, attività elettive e attività formative per la preparazione della tesi (per una descrizione dettagliata vedi sotto).

Per ogni attività didattica, lo studente acquisisce un certo numero di crediti e un voto in trentesimi. Il punteggio minimo per il superamento dell’esame è 18/30. L’eventuale attribuzione della lode, in aggiunta al punteggio Massimo di 30, è subordinate alla valutazione unanime della commissione.

Gli obiettivi di apprendimento cognitivo sono valutati attraverso esami scritti o orali. Le competenze cliniche sono valutate attraverso l’esame OSCE (Objective Structure Clinical Examination). Tutti gli esami si svolgono durante specifiche sessioni esame.

 

Crediti formativi universitari (CFU)

Il credito formativo universitario (CFU) è l’unità di misura del lavoro di apprendimento richiesto allo studente per l’espletamento delle attività formative del corso. Ad ogni singolo credito corrispondono 25 ore di lavoro dello studente, di cui almeno il 50% deve essere riservato allo studio individuale.

Ogni credito formativo può corrispondere a:

  1. 4 ore dedicate a lezioni di Problem Based Learning e 21ore di studio individuale;
  2. 8 di lezioni frontali e 17 ore di studio individuale;
  3. 15 ore dedicate a esercitazioni o attività teorico-pratiche e 10 ore di studio individuale;
  4. 25 ore di pratica individuale di laboratorio o di internato clinico.

 

Corsi integrati

I corsi integrati di insegnamento sono tenuti da uno o più docenti, in funzione degli obiettivi specifici assegnati a ciascun corso. Per ciascun corso è nominato un Coordinatore, designato a cadenza annuale dal Collegio Docenti. Gli obiettivi specifici dei singoli corsi sono illustrati nei programmi d’esame proposti annualmente dai docenti.

I corsi integrati sono divisi in diversi insegnamenti, tenuti da più docenti e possono essere articolati in uno o due semestri. Questo permette agli studenti di ottenere una visione completa di tutti gli aspetti della materia. Per esempio nel corso integrato ‘Testa e collo’ gli studenti imparano l’anatomia e la fisiologia della testa e del collo, oltre che le relative malattie (otorinolaringoiatriche, odontostomatologiche, e dell’apparato visivo). Le diverse valutazioni relative a ciascun insegnamento concorrono alla definizione di un unico voto finale del relativo dell’esame.

 

Attività professionalizzanti

Questa forma di attività didattica tutoriale comporta l’esecuzione di attività cliniche pratiche con ampi gradi di autonomia sotto la supervisione di un tutor, a simulazione dell’attività svolta a livello professionale. Lo studente è tenuto ad acquisire specifiche professionalità nel campo della medicina interna, della chirurgia generale, della pediatria, dell’ostetricia e ginecologia, per un numero complessivo di 60 crediti.

La competenza clinica acquisita con le attività professionalizzanti è sottoposta a valutazione tramite OCSE. (Objective Structured Clinical Examination). Le attività professionalizzante includono laboratori per l’acquisizione di abilità pratiche e relazionali, briefing e debriefing, feedback formativo e portfolio.

 

Attività elettive

Le attività elettive sono attività formative scelte liberamente dallo studente entro un ventaglio di proposte offerte annualmente dal Collegio dei Docenti, secondo le modalità, le procedure e I limiti stabiliti dallo stesso.

Lo studente può scegliere liberamente quando frequentare tali attività, ma deve acquisire 8 crediti nell’ambito delle attività elettive per essere ammesso alla prova finale.

 

Prova finale

Per essere ammesso a sostenere l’esame  finale, lo studente deve aver elaborato una tesi di laurea in modo originale sotto la guida di un relatore. Tale attività è definita internato di laurea .

Lo studente deve inoltre aver sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studi per un totale di 342 crediti.

Il voto finale (su 110) è determinato da:

a) media ponderata degli esami del curriculum (su 110)

b) fino a 10 punti assegnati dalla Commissione di Laurea

L’eventuale attribuzione della lode è consentita solo per i candidati il cui voto di presentazione è pari ad almeno 102 ed è subordinata alla valutazione unanime della commissione.

Sono 18 i crediti acquisibili per il superamento della prova finale.

Per calcolare la tua media ponderata confronta il Regolamento.

Calendario delle lezioni

Inizio delle lezioni: 12 ottobre 2015.

I anno di corso: scarica il calendario del primo semestre

                         scarica il calendario del secondo semestre

II anno di corso: scarica il calendario del primo semestre.

                         scarica il calendario del secondo semestre.

III anno di corso: scarica il calendario del primo semestre.

                          scarica il calendario del secondo semestre.

IV anno di corso: scarica il calendario del primo semestre.

                          scarica il calendario del secondo semestre.

V anno di corso: scarica il calendario del primo semestre.

                           scarica il calendario del secondo semestre. 

VI anno di corso: scarica il calendario del primo semestre.

Calendario delle sessioni d’esame

Sono previste 3 sessioni d’esame per ogni anno di corso: per conoscere le date di inizio e fine di ogni sessione scarica il calendario delle sessioni d’esame divise per anno di corso.


googleads